Seleziona una pagina

Dicembre è stato un mese duro per un nostro cliente storico. Le sue entrate in quel mese sono calate, ci sono stati dei problemi tecnici di implementazione di un nuovo software e una serie di difficoltà interne riguardo cambiamenti interni. 

Come potete immaginare dal titolo, dopo un mese l’azienda è rifiorita. Non solo ha recuperato il terreno perso ma ha anche aumentato i numeri. 

Come ha fatto? C’è stata fiducia e resilienza. Fiducia nel sistema, nel nostro supporto e nel lavoro sinergico che abbiamo portato avanti insieme.
Personalmente sono convinta che per andare avanti e crescere bisogna rompere qualcosa. Nel caso di questo cliente abbiamo dovuto rompere gli schemi dei vecchi sistemi tecnologici e di processo. Quando si intraprendono azioni di questo tipo succede che ci si imbatte in problemi tecnici, il team che deve usare i nuovi strumenti non è efficiente perché deve imparare, i dubbi sono tanti e spesso si ha solo voglia di tornare a quello che si è sempre fatto perché si ha paura di perdere tempo e soldi.

La verità è che per crescere bisogna smettere di fare quello che si è sempre fatto. 

Un consiglio che posso dare in questo caso è quello di farsi seguire costantemente. Ho pensato di formare dei Chief Digital Officer proprio perché ho capito che le aziende e i loro team oggi hanno bisogno di supporto morale, tecnologico, di processo. L’agenzia che fa operatività non basta più, serve qualcuno che abbia le competenze trasversali per metterci la testa e far funzionare le cose, che abbia il quadro completo per poter portare avanti il progetto anche quando sembra che i numeri non tornano perché sa che è normale e sa leggere i numeri per dire “tra un mese aumenteremo di…perché sta succedendo questo..”